Archivio: Omelie

PROFESSIONE SOLENNE SUOR SARA DELLE CLARISSE

Monastero-Santa-Speranza-6

OMELIA DEL VESCOVO CARLO “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, unico è il Signore. Tu amerai il Signore, tuo Dio, con tutto il cuore, con tutta l’anima e con tutte le forze”. Così ci esortava poc’anzi la prima lettura, tratta dal libro del Deuteronomio.             La consacrazione religiosa in un monastero è comprensibile solo alla luce di questa […]

Continua

COMMEMORAZIONE DEFUNTI

IMG_8402

OMELIA DEL VESCOVO CARLO “Questa è la volontà di colui che mi ha mandato [cioè di Dio Padre]: che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato, ma che lo risusciti nell’ultimo giorno” (Gv 6, 39). Questo ci ha detto Gesù nel brano del Vangelo che la liturgia offre alla nostra meditazione in questo giorno in cui facciamo […]

Continua

OMELIA TUTTI I SANTI

DSCN1330

Stiamo vivendo i giorni della memoria di ciò che ci è di più caro e che conserviamo nell’intimità dei nostri affetti umani e cristiani. Giorni carichi di gratitudine a Dio e ai nostri cari per il tanto bene che ci hanno donato, ma anche giorni di nostalgia e di mestizia per una lontananza e una mancanza che nessuno può colmare, […]

Continua

FESTA S. BENEDETTO MARTIRE

144449855985312

OMELIA DEL VESCOVO CARLO Celebriamo oggi la solennità del patrono della nostra città, san Benedetto martire. La nostra città porta il suo nome, quasi ad identificarsi con il suo patrono: ciò indica una solida radicazione in colui che ha scelto come patrono.             Cosa può significare tutto questo per una città moderna che vuole considerasi laica, cioè non confessionale, in […]

Continua

MESSA IN ONORE DEI SANTI ARCANGELI MICHELE, GABRIELE e RAFFAELE

22008456_10209776128936073_7415985599351425050_n

Lourdes, 29 settembre 2017 Siamo ormai verso la conclusione del nostro pellegrinaggio e la liturgia ci fa incontrare gli arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, coloro che Dio manda a portare la sua Parola agli uomini, a guarirli e a difenderli. Gabriele fu mandato a Maria ad annunciarle il progetto di Dio su di lei; Raffaele a Tobia per ridargli la […]

Continua

SOLENNITA’ DELL’ASSUNZIONE DI MARIA

IMG_9591

Omelia del Vescovo Carlo Assunta 2017   “Che ne sarà di me?”: è una domanda che più o meno consciamente è nel profondo della nostra vita. Noi cerchiamo, come non mai nella storia, la cura del nostro corpo, della sua salute e del suo aspetto estetico. Frequentiamo palestre, arriviamo anche ad usare la chirurgia estetica per migliorarne l’aspetto; i cosmetici […]

Continua

FESTA MADONNA DELLA MARINA

IMG_9349

Omelia del Vescovo domenica 30.07.2017 Il Vangelo ci presenta Maria e Gesù che partecipano a una festa a Cana di Galilea. Si tratta di un matrimonio, presumibilmente importante, considerato il fatto che Gesù vi partecipa anche con gli apostoli e che la partecipazione della gente è numerosa dato il fatto che il vino finisce presto e Gesù ne dona ben sei anfore piene da 80-120 litri ciascuna. Dio […]

Continua

FESTA MADONNA DELLA MARINA

MARINA

MESSA AL PORTO – OMELIA DEL VESCOVO  Celebrando la santa messa sul porto da cui le navi dei nostri antenati incominciarono a solcare i mari giungendo anche alle più lontane sponde e da cui, ancora oggi, partono pescherecci e imbarcazioni da diporto di ogni specie, vogliamo venerare la Stella del mare, Maria, che ha sempre guidato e sorretto i naviganti […]

Continua

ORDINAZIONE DIACONALE DI EMANUELE

19420904_713767725477864_8591389524750175760_n

OMELIA DEL VESCOVO CARLO Quando un fedele comprende che nella Chiesa ognuno ha un ruolo di responsabilità per il bene comune e si rende disponibile per il servizio, non c’è che da rendere lode al Signore e accogliere con gratitudine il suo dono di amore alla Chiesa. Il diacono, infatti, è questo: un fedele che si rende disponibile al servizio. […]

Continua

CORPUS DOMINI

C-608

OMELIA DEL VESCOVO CARLO “Fate questo in memoria di me”: sono le parole di Gesù all’ultima cena, nella quale, dopo avere detto “questo è il mio corpo … questo è il mio sangue”, egli consegna ai discepoli il mandato di fare quello che ha fatto lui, mandato a cui noi facciamo risalire la celebrazione del sacramento eucaristico, che all’inizio era […]

Continua
1 2 3 7