Archivio: Omelie

UN GRANDE GRAZIE

8f21970c-68e3-41fc-904b-43fb670481a4

OMELIA DEL VESCOVO CARLO PER IL X ANNIVERSARIO DELL’ORDINAZIONE EPISCOPALE La prima cosa che vorrei dire questa sera è un grande grazie. Molti sarebbero i motivi per questo grazie e molti coloro ai quali dovrei dirlo con profonda sincerità e non solo perché fa parte delle buone maniere in occasioni come questa. In dieci anni ho accumulato molti motivi di […]

Continua

IL CORAGGIO DEI MAGI

mAGI

OMELIA DEL VESCOVO CARLO 06.01.2024 C’è una cosa che stupisce molto, a ben pensarci, nei tre Magi, sapienti e anche potenti a giudicare dai doni che portano alla grotta di Betlemme: è il loro coraggio. Sono potenti e saggi, ma non esitano a mettersi in cammino per cerare quello che credono il re dei giudei. Fanno un lungo viaggio, un […]

Continua

LA MATERNITA’ COME ICONA DI PACE

marina

OMELIA DEL VESCOVO 1 GENNAIO 2024 Forse mai come in questo inizio d’anno sentiamo forte il bisogno di pace. La guerra fa sentire il fragore delle sue armi molto vicino a noi, molto sangue viene versato e immani sofferenze ricadono su milioni di persone che ne subiscono le conseguenze. Fino a quando Signore tutto questo? Tu sei venuto ad annunciare […]

Continua

IL NOSTRO GRAZIE

77bdba2d-8078-46c6-9878-a86adfe0f589

OMELIA DEL VESCOVO CARLO 31.12.2023 Fa parte della tradizione celebrare una santa messa di ringraziamento alla fine dell’anno civile ed è una bella tradizione per il profondo significato e valore che porta in sé. Richiama non solo al dovere di saper ringraziare, cosa che è virtù umana fondamentale e non solo cristiana,  ma tradizione che invita anche a saper cogliere […]

Continua

GESU’ UNICA VIA DELLA PACE

b303bbf0-a162-4327-b1c7-b075e824efe4

OMELIA DEL VESCOVO CARLO NATALE MESSA DEL GIORNO “Questo è un Natale triste, un Natale di guerra”, disse l’anno scorso papa Francesco. Lo possiamo ripetere e con maggior forza e a maggior ragione quest’anno. A guerre si sono aggiunte altre guerre e una, in particolare, aggiunge grande tristezza: la guerra che si combatte proprio là dove Gesù è nato. Una […]

Continua

COME ACCOGLIERE QUESTA LUCE?

1157302e-b420-4ba5-abb2-80e6f75e69dd

OMELIA DEL VESCOVO CARLO MESSA DELLA NOTTE DI NATALE Nell’oscurità tutti sentiamo il bisogno della luce. Le strade oscure ci fanno paura e chiediamo che vengano messi dei fari luminosi. Nell’oscurità si fa fatica a camminare, non si vedono i possibili pericoli e, quando l’oscurità è fitta, si rischia di sbagliare addirittura strada.             Non c’è soltanto l’oscurità della notte, […]

Continua

IMMACOLATA CONCEZIONE

406143472_639554075031570_2461084151024235453_n

OMELIA DEL VESCOVO CARLO 8 DICEMBRE 2023 La prima lettura, tratta dal libro della Genesi, ci ha presentato la disobbedienza di Adamo ed Eva nel giardino delle origini. In modo allegorico ha voluto dirci da dove viene il male che da sempre affligge l’umanità: il pensarsi e il volersi al di sopra di tutto e credere che tutto possa dipendere […]

Continua

DOVE VA LA NOSTRA VITA?

IMG_20230814_100905

OMELIA DEL VESCOVO CARLO PER LA COMMEMORAZIONE DI TUTTI I DEFUNTI La liturgia ci invita oggi a fermarci per fare memoria di tutti coloro che ci hanno preceduto nella vita su questa terra. Una memoria nella fede e nella comunione ecclesiale. Una memoria che i cimiteri aiutano a tenere viva o a recuperare in quanto essi sono i custodi di […]

Continua

LA SANTITÀ NON È UN MENO DI UMANITÀ

2H2A6339

OMELIA DEL VESCOVO CARTO PER LA SOLENNIOTA’ DI TUTTI I SANTI Oggi è la festa di tutta la famiglia cristiana: noi festeggiamo i nostri fratelli maggiori che, seguendo Gesù, hanno percorso la strada che li ha portati a raggiungere la pienezza della loro umanità. Sì, perché la santità non è un meno di umanità, ma la sua pienezza. Gesù, infatti, […]

Continua

NON PERDERE L’ANIMA DELLA CITTA’

391735362_1767645720344044_3984496402726899855_n

OMELIA DEL VESCOVO CARLO PER IL PATRONO DELLA CITTA’ Cosa può significare per noi oggi la festa del nostro santo patrono? Festeggiamo un martire cristiano vissuto quasi 2 millenni fa e lo festeggiamo come patrono della nostra città, quindi come colui al quale dovremmo ispirare la nostra vita, non solo le nostre parole, ma il nostro modo di vivere e […]

Continua
1 2 3 21